Ricorso collettivo Vigili del Fuoco Illegittima interpretazione del Bando per il limite di età di “anni 30”

  • In data 20 giugno 2024, il Ministero dell’Interno ha pubblicato il bando di concorso, per titoli ed esami, a 350 posti nella qualifica di vigile del fuoco del Corpo Nazionale dei vigili del fuoco.

    L’art.2 c.1 del Bando stabilisce quale requisito per partecipare un’età non superiore agli anni 26 e un ulteriore limite di età per il personale volontario del Corpo nazionale dei vigili del fuoco, iscritto da almeno un anno negli appositi elenchi.

    Il limite di età è illegittimo e stringente sotto diversi profili: concorsi banditi a distanza di anni, evidente, violazione della normativa nazionale comunitaria in tema di limiti di età e grave disparità di trattamento legata alla deroga prevista per i “discontinui” (iscrizione agli elenchi soggetta a regole particolari e non omogenee su scala territoriale).

    CHI PUO’ PARTECIPARE AL RICORSO
    Possono partecipare tutti coloro che sono stati illegittimamente esclusi dal concorso fino all’età di 37 anni.

    COSA SI OTTIENE
    – Lo Studio si propone di ottenere al TAR
    l’ammissione con riserva alle prove del concorso.
    – L’adesione deve essere manifestata entro il 14/07/2024 in tempo utile per presentare il ricorso e chiedere l’ammissione con riserva prima di settembre.

    PRECEDENTI VITTORIE E RECENTI PRONUNCE
    – Il Consiglio di Stato con la recentissima ordinanza n.3272/2021 ha rimesso alla Corte di Giustizia dell’Unione Europea la valutazione sulla legittimità del limite di età;
    – A maggio lo Studio ha ottenuto un’importante vittoria al TAR Lazio per l’accesso al concorso per Commissari di Polizia sull’illegittimità del limite di età.

    PER ULTERIORI INFO
    – chiama al 0695550362
    – contatta lo studio nell’area riservata “consulenza on line”.
    – Iscriviti qui gratuitamente all’area personale dello Studio dedicata al ricorso qui.

    TERMINE PER ADERIRE – COSTI E MODALITA’ DI ADESIONE
    Se intendi aderire al Ricorso Collettivo il costo è di € 250,00;

    PER ADERIRE SUBITO
    Compila online la tua domanda di adesione al ricorso collettivo.

    NUMERO MINIMO DI ADESIONI E PAGAMENTO
    Il ricorso verrà presentato con un numero minimo di 10 partecipanti.
    Il pagamento potrà essere effettuato al momento in cui lo Studio confermerà, alla scadenza del termine delle adesioni fissato al 14/07/2024, di poter procedere al ricorso.

  • Trascina i file qui oppure
    Tipi di file accettati: jpg, png, pdf, Dimensione max del file: 160 MB, Numero max di file: 5.
      Se ritieni importante puoi inviarci i tuoi allegati